Quartetto TANGO SONOS

Quartetto TANGO SONOS

Masterclass di
TANGO: Esecuzione dello stile, tecniche strumentali e improvvisazione, dalle origini popolari ad Astor Piazzolla

Antonio Ippolito (bandoneón)
Nicola Ippolito (pianoforte)
Lautaro Acosta (violino)
Gerardo Martin Scaglione (contrabbasso)

Visualizza il PDF per scaricare il programma

23, 24, 25, 26 maggio 2019

Destinatari:

  • Ensemble (dal duo al sestetto);
  • Strumentisti, in particolare studenti di Pianoforte, Fisarmonica, Violino, Viola, Violoncello, Contrabbasso, Chitarra, Sassofono, Clarinetto;
  • Studenti delle classi di Jazz;
  • Studenti di Composizione.

La Masterclass si propone come obiettivo quello di fornire gli elementi per un’interpretazione stilisticamente consapevole del Tango, dalle forme di esecuzione a la parrilla (improvvisando in piccole formazioni a partire da una linea melodico-armonica di riferimento) fino agli arrangiamenti per Orquesta típica (fila di bandoneón, fila di strumenti ad arco, contrabbasso, pianoforte…) e al Nuevo Tango di Astor Piazzolla.

Lo “swing” del Tango, le particolari tecniche strumentali di interpretazione e l’improvvisazione sono caratteristiche imprescindibili dell’esecuzione tanguera. Gli spartiti reperibili in commercio, da Gardel a Piazzolla, spesso eseguiti dalle formazioni più varie nei programmi dei cartelloni concertistici di tutto il mondo, nel riportare su carta la parte solfeggiata del Tango non rendono infatti quello che è il modo di suonare una musica tanto complessa.

Programma:

  • come approfondimento stilistico, per gli ensemble o i solisti che hanno già in repertorio brani di Astor Piazzolla o di tango tradizionale;

  • come introduzione alla cultura e all’interpretazione del tango per gli strumentisti nuovi all’esecuzione tanguera.

Il corso si concluderà con un concerto serale.

TANGO SONOS

Il progetto Tango Sonos, nato da un’idea dei fratelli Antonio e Nicola Ippolito, è una realtà consolidata nel panorama tanguero internazionale.

Ben conosciuti nelle stagioni concertistiche e nei Festival di tutto il mondo, i componenti del quartetto collaborano da anni con i più grandi ballerini (Miguel Angel Zotto & Daiana Guspero, Sebastian Arce & Mariana Montes, Joe Corbata y Lucila Cionci, Neri Piliu & Yanina Quiñones, Pablo Moyano & Roberta Beccarini, Ruben Celiberti), musicisti (Orchestra “Roma Sinfonietta”, Orchestra del Teatro Petruzzelli, Leopoldo Federico, Ensemble “Arti e mestieri”, Miguel Angel Acosta, Adrian Fioramonti, Ruben Peloni, Hyperion Ensemble, Anna Serova, Roberto Molinelli) e con attori e registi di fama internazionale (Lindsay Kemp, Sebastiano Lomonaco, Arnoldo Foà, Nestor Saied).

Dal 2015 i TANGO SONOS, in formazioni che vanno dal duo al quintetto, sono l’orchestra della celebre compagnia Tango x 2, diretta dal ballerino di fama mondiale Miguel Angel Zotto.

Nel 2016 iniziano una collaborazione con la violista russa Anna Serova, con progetti che spaziano dalla musica barocca arrangiata per viola e bandoneón al Tango di Astor Piazzolla e dei grandi maestri argentini.

E’ del 2017 il loro ultimo progetto “Tango all’Opera”, in cui la grande opera italiana incontra i ritmi e gli strumenti del tango argentino negli arrangiamenti del M° Roberto Molinelli.

ANTONIO IPPOLITO

Antonio Ippolito, nato a Tricarico (Matera) il 02 febbraio 1979 e diplomato cum laude in Pianoforte presso il Conservatorio “E. R. Duni” di Matera, sotto la guida del M° Cinzia Falco, è oggi uno tra i più influenti bandoneonisti a livello internazionale. Ha seguito Masterclass di pianoforte con Aldo Ciccolini, Maurizio Pollini, Benedetto Lupo, Giorgia Tomassi, Nelson Delle Vigne-Fabbri, Carlo Grante e si è diplomato in Direzione d’Orchestra. Nel 2011 è presente sul palco del Festival della Canzone Italiana di Sanremo per accompagnare l’esibizione di Miguel Angel Zotto. Parallelamente all’attività musicale si è laureato cum laude in Lingue e Letterature Straniere nel 2002.

NICOLA IPPOLITO

Nicola Ippolito, nato a Tricarico (Matera) il 10 ottobre 1981 e diplomato cum laude e menzione d’onore in Pianoforte presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, sotto la guida del M° Cinzia Falco, è un affermato concertista in qualità di solista, con orchestra e in diverse formazioni da camera. Dopo un importante percorso nell’ambito della musica classica, ha studiato Jazz con Davide Santorsola e Paola Arnesano, prima di dedicarsi totalmente alla musica del Tango. Si è laureato cum laude in Fisica nel 2005 presso l’Università degli Studi di Bari ed ha conseguito il Ph.D. (Dottorato di Ricerca) in Fisica Teorica nell’anno 2009.

LAUTARO ACOSTA

Lautaro Acosta, nato a Torino il 9 marzo 1987, ha studiato con Edoardo Oddone, diplomandosi cum laude e menzione d’onore presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino. Seguono i diplomi triennali dell’Accademia CMT con il maestro Franco Mezzena e dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma con Sonig Tchakerian.  Ha realizzato numerosi lavori discografici in diversi ambiti musicali (Barocca, Jazz Fusion, Folk, Rock Progressive, Tango) come il classico “First Live in Japan” di “Arti & Mestieri” (2005), “Sin Partitura” – Il violino nella musica popolare argentina, “Universi Paralleli” – Arti & Mestieri ft. Mel Collins from King Crimson (2015).

GERARDO MARTIN SCAGLIONE

Nato a Buenos Aires il 21 ottobre 1979, studia al Conservatorio “Juan José Castro” con il M° Ricardo Planas (Solista dell’Orchestra del Teatro Colón). Contemporaneamente si specializza nel Tango con il M° Horacio Cabarcos (Contrabbassista dell’ “Orquesta Tipica” di Leopoldo Federico). Da agosto 2008 è Contrabbassista dell’Orchestra Sinfonica Nacional Argentina. Nell’anno 2016 è Primo Contrabbasso del Teatro Massimo di Palermo. Il suo primo lavoro discografico da solista, “Contrabajíssimo” (2007) include, tra le altre, le tre composizioni di Astor Piazzolla per contrabbasso, mentre il secondo disco da solista vede la partecipazione dello storico bandoneonista argentino Leopoldo Federico.