Antonio Spaccarotella

Antonio Spaccarotella

Antonio Spaccarotella si forma in fisarmonica moderna e Jazz con Renzo Ruggieri nel triennio di fisarmonica Jazz, presso il Conservatorio di Musica G.BRAGA di Teramo, continua gli studi in fisarmonica classica (Bayan) presso il Conservatorio di Musica P.I.Tchaikovsky di Nocera Terinese (CZ). Si specializza in fisarmonica Classica/Moderna/Jazz con i più grandi docenti internazionali seguendo stage e corsi formativi in Italia e all’estero con: Vladimir Zubitsky (Russia), Luciano Biondini (Italy), tecnica Alexander con Claudio Jacomucci (Italy), Frederic Lips (Russia), Frank Marocco (USA), Frederic Deschamps (France), Mika Vayrynen (Finland), Nicola Pisani (Italy), Mark Tumbas (Grece), Massimiliano Pitocco (Italy). Ha partecipato e vinto i più significativi ed importanti concorsi internazionali di fisarmonica, nelle categorie Varietè e Jazz. Selezionato dalle delegazioni italiane per rappresentare l’Italia alle finali della Coupè mondiale C.I.A Galsgow (Scotland) – Trofeo Mondiale CMA Sarajevo (Bosnia Erzegovina), nell’ottobre 2008 vince il premio città di Castelfidardo cat. varietè, ritenuto dal panorama fisarmonicistico, il concorso e riconoscimento di fisarmonica più importante al mondo .

Nonostante la sua giovane età, svolge una frenetica attività musicale con molteplici progetti di svariata estrazione artistica. Dopo il recente disco Non Cè Tempo, continuano le registrazioni e arrangiamenti delle nuove composizioni, presentate nelle recenti World tour. Vari sono i generi musicali a cui si dedica: jazz, francese, tango, musica sperimentale, Avanguardia; è impegnato in molteplici progetti: Solo Accordion Project (Fisarmonica e multimedia – sperimentazione nel tango), La Neve/Spaccarotella 2et (Sassofoni e Fisarmonica), repertorio originale con un disco all’attivo (Non Cè Tempo, prodotto dalla NSJ Productions). TRIO (Fabrizio La Fauci – Percussioni, Velia Ricciardi – Voice ) Quartetto (Alberto La neve SAX, Fabrizio La Fauci DRUMS, Carlo Cimino BASS) Spaccarotella/Blaiotta 2ett (Piano / Acordion). Si esibisce in Italia e all’estero, con tour in: Francia, Spagna, Svizzera, Germania, Austria, Belgio, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Finlandia, Croazia, Olanda, Ungheria, Irlanda, Scozia, Russia, Inghilterra, Sud Corea, Canada, Lithuania, Nuova Zelanda, China, Canada, U.S.A, India, con concerti al Sata Hame Soi Festival (Ikalineen – Finlandia), Shanghai Art Teatre (Shanghai-CHINA), Conca Acustica Juazeiro (Salvador de Bahia – Brasile), Art Arena di SEUL (Sud Corea), Gnessin Academy di Mosca, XXVIII Accordion Festival -St Petersburg (Russia), Bing Crosby Theater –Spokane WA -(U.S.A), KolKatta Classical Teather (Calcutta). E’ un artista ufficiale Scandalli Accordions di Castelfidardo per I modelli S6-Air, endorser ufficiale a Frankfurt Musikmesse e Shanghai MusikChina .

E’ impegnato, in diversi progetti di formazione in istituti pubblici e privati in Italia e all’estero, ha tenuto Seminari e Masterclass presso: Shanghai Normal University (China), Dipartimento di Musica dell’Università Federale di Paraiba (Brasile), Conservatorio di musica P.I Thaicovsky.(Italia), Conservatorio di musica Stanislao Giacomantonio (Italia), La prestigiosa Gnessin Academy di Mosc,a ecc. Attualmente è docente di fisarmonica presso l’Accademia Nuove Armonie di Paola CS, e docente fisarmonica nel dipartimento Jazz del Conservatorio di musica P.I Thaicovsky. Uno dei primi docenti di fisarmonica diatonica nei Campus AFAM-MIUR Santa Severina Kr. Ha tenuto dei Workshop di World Music nel 38° FIF Festival Internazionale di Castelfidardo. E’ coordinatore didattico dell’Accordion Advance, una sinergia progettuale per la formazione professionale internazionale, vanta una classe di studenti e numerosi vincitori e musicisti affermati provenienti da oltre 5 paesi. Collabora con la Roland Europe e Roland Italia ed è direttore della scuola roland ufficiale della Calabria che seleziona e forma I finalisti del V-Accordion Festival di (parco della musica – Roma). Istituisce la S.I.A.C (South Italy Accordion Culture), membro (I.A.C Italian premiere voting member C.I.A), CMA (Confederation Mondiale de l’Accordeon), stato il primo membro italiano del Music Commettee della C.I.A-UNESCO Coppa Mondiale C.I.A.